Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 8) — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-8]

Seite: 291
DOI Seite: 10.11588/diglit.28028#0299
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd8/0299
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
t* A R C H I T E T T U R À .

A L S I G N O R

TOMMASO TEMANZA

A V E N E Z I A.

Bologna 18. marzo 1760»

D opo rinnovate le mie ricerche circa 1*
anno che venne il Palladio in Bologna, ma
senza frutto, portò il caso che io facessi
conoscenza col signor Ubaldo Zanetti uo-
mo di gentilissime maniere, speziale di pro-
fessione, e per diletto grandissimo antiqua-
rio. Tra le vecchie carte, di cui egli fa
conserva, alcune ne possiede relative alla
fabbrica di san Petronio. In una di esse,
che è del 1646., di mano di Giambattista
TsTatali architetto di quel tempo, e rappre-
senta due difserenti spaccati di detta chie-
sa, vi è la seguente memoria: che sino dall’
anno i3go. un certo maestro Arduino ar-
chitetto fondò san Petronio, e intendeva
di fare la volta di quel tempio di altezza
di piedi 100., conforme alla relazione di

T a Bal-
loading ...