Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 8) — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-8]

Seite: 375
DOI Seite: 10.11588/diglit.28028#0383
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd8/0383
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
ARGGMENTI DI QUADRI

DATI A DIPINGERE A’ PIU' CELEBRI PITTORI
MODERNI, PER LA R. GALLERIA DI DRESDA ,

Primo . Z’ isivasìone di Crasso nel Tevipio dì
Gerusalemme , pel sig. Gio: Batista Pittoni.

La scena deH’azione dee ossere il Sacra-
rio del Tempio di Gerusalemme col can-
delabro e la mensa, quali si hanno dall’ar-
co di Tito , ed il velo . Crasso accompa-
gnato da qualche littore dee con violenza
entrare in questo Sacrario a cui Eleaza-
ro gran Pontefìce assistito da altri sacerdo-
ti si oppone per proibirne l’ingresso .

Alcuni de’soldati di Grasso debbono aprir
gli scrigni, dove era custodita la moneta
sacra , ed altri in lontano debbono con
macchine et ordigni strascinar fuori del
Tempio una trave d’oro, ch’Eleazaro stes-
to avea dato a Grasso, perchè non toccasse
il restante de’tesori del Tempio . Si po-
tranno questi vedere per un’aperturà, o

A a 4 Per
loading ...