Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 8) — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-8]

Seite: 383
DOI Seite: 10.11588/diglit.28028#0391
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd8/0391
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
5S5

vecchio vestito all’antica, che si distingue-
aà nelia folla , avente lo stilo ed roto-
lo in mano ; dovrà questi rappresentare Se-
nofonte Esesio scrittore per ì’appunto di
questo avveniinento.

Anzia dovrà essere rappresentata come
Diana con biondi capelii mezzo raecolti e
inezzo sparsi a’venti, con veste che lasci
veder parte del hraccio e asfibbiata sulle gi-
nocchia ; portando la faretra e l’arco die-
tio alle spalle e seguita da’cani . Abroco-
me esso pure avrà un gentile abito vena-
torio, che dimostreià alcun poco ii sottc-
posto nudo .

Le altre sigure deriguardanti saranno pit-
torescamente vestite , e secondo le foggio
levantine di bei rasi e di vaghi panni di
'seta .

Se si volesse vedere il fatto in origina-
le , veggasi appresso Senofonte Efesio s.tesso
sui principio del lib- i.
loading ...