Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 9): Lettere Varie; Parte 1 — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-9]

Seite: 87
DOI Seite: 10.11588/diglit.28029#0095
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd9/0095
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
V Α Ά ï Ë * S7

sl mostri a’nostri uomïni un mtovo gene-
re di poesia , che sotto i fiori delle paro-
le asconda frutti di cose ; e con tal con-
fronto vedranno di per ioro ; che la piû
parte non fanno altro che ssrondare del bel
lauro del Petrarca alcuna secca foglîa in
qua e in là . Farewell, I am for ever etc,

•k O * Ό A CO ★ O A <0 b O * O k o ★ O * O k O ★ O *

A L S I G N 0 R

D I M A U P E R T U I S

A BERLINO.

Dresda 2. gennajo 1747»

17

ï j quando sarà adunque che io vi riyeg-
sa ? Yoi la vostra ostinatissima tosse ha itn-
pedito fînora di venire a Dresda , me ha
impedito di andare a Berlino quella mia
febbre ; e poi alcuni afsari che mi restava-
no da spedire . Ma stiate pur sicuro, che
nii vedrete comparire tra non molto . Tan-
to più ; che all’ardente vogiia di veder voi

F 4 si
loading ...