Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 9): Lettere Varie; Parte 1 — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-9]

Seite: 137
DOI Seite: 10.11588/diglit.28029#0145
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd9/0145
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Υ Α R. I Ε . ΐ5γ

i>ia in odio Γ invida chiave , sotto cui ella
i’ha tenuto sinora. Faccia il Walter di ri-
spondere col nitore della edizione al nito-
re de’versi. A Monsignore mille rispetti ?
e al sig. generale d’Ollon la prego dire ,
che, benchè io non abbia una idea al mon-
do del suo libro, avrò perô sempre memo-
ria delle amabilissime doti deH’aniino suo.
Per quanto sarà in me , io non mancherô
di dimostrare, quanto îo onori nella per»
sona del sig. conte Sermanni la raccoman-
dazione del detto sig. Generale , e molto
più quella del mio amabilissiino sig. abate.
La prego far dire al Cricca ed alla süa com-
pagna , che îo ho ricevuto Pultima lettera
che m’hanno scritto , e che li prego di af-
frettarsi a partire . Elia mi ami, continui
ad arricchire il no§tro erario poetico, e mi
creda pieno di amicizia e di stima, ma neh
la pîù esatta verità storica.
loading ...