Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 9): Lettere Varie; Parte 1 — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-9]

Seite: 152
DOI Seite: 10.11588/diglit.28029#0160
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd9/0160
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
L E T T E

R È

S I G N O R

FRANCESCO M.A ZANOïTI

A B O L O G N A .

Berlino 6. giugno ιηΒο.

^Che le mie iscrizioni per questi regj edi-
ficj sieno piaciute a voi , arbitro omnium
elegantiarum , io ne godo senza fine . Ve~
ramente io mi ci son proposto ia brevità
antica 5 e ho avuto in mente il SOLI DO»
NUM DEDIT delEobelisco di Campo Mar-
zo , e queiie poche parole , ch’erano scoL
pite su quella fabbrica colossale del Faro
di Alessandria.

ΩΕΟΙ2 . 2ΩΤΗΡ2ΙΝ . ΤΠΕΡ . ΤΩΝ ,
ΠΛΩΙΖΟΜΕΝΩΝ .

Vedete mo , se vada per la cruna del
vostro genio un’altra iscrizione , ch’io ho
immaginato per una medagiia del presiden-
te delia nostra accademia , che si sta ora
layorando in Beriino dal Georgi madaglista

des
loading ...