Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 9): Lettere Varie; Parte 1 — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-9]

Seite: 184
DOI Seite: 10.11588/diglit.28029#0192
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd9/0192
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Ï 84 Letters

sogna saper grado a ehi vi traduce m qua-
lunque modo egli sel faccia. Intanto ella
attenda ad accrescer l’onore del nome ita»
liano col pubbiicare il suo libro , doctum
Juppîtet et laboriosum ! E ancora spero ch®
il mio nome; registrato che sia in cotesto
suo libro, salirà in quella fama, in cul
sali il borgomastro di Sicx, per essere in»
tagliata la sua efhgie neU’opera di Rem-
brante

■* o * o ★ o ★ o■* o ★ o ★ o * o ■*·o * o+o *

A L S I G N 0 R

: C O N T E. N. N. ‘

Posdammo g, maggio i jSi.

N ON è già pericoîo che in me il deside»
i'j.o di rived-er Fltalia si venga a spegner
inai » L’amore del proprio nido^ per dire
come lei, è pur naturale : nè gli Svizzeri,
nè gli stessi Groelandesi saprebbono trovar-
si in paese tanto felice , che non sien pre-
8t dalla nostaîgia e in mezzo alle delizie
loading ...