Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 9): Lettere Varie; Parte 1 — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-9]

Seite: 198
DOI Seite: 10.11588/diglit.28029#0206
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd9/0206
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
ig8 L E T T E R E

va a meraviglia ? e che la sola teoria del
îieutono e non altra poteva render ragio-
ne del moto deli’apogèo della iuna, Gli
nomini sono soggetti tutti ad errare ; ma
solamente i grandi uomini sanno confessa»
re di aver errato. Eccole, sig. Abate mio
riveritissimo, quanto io posso dirle in or-
dine a questa famosa disputa dell’apogèo,
la quale avendo partorito una maniera di
scisma tra i matematici, deve essere di gra-
ve scandalo nella comunion de’letteraîi; e
farebbe quasi credere ai più che la geome-
tria non è altro, come diceva il Paschal,
che un bel mestiero. Ad ogni caso è for-
za pur dire, che il Neutono sapeva il suq
ïnestiero meglio di qualunque altro,

*o*
loading ...