Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 9): Lettere Varie; Parte 1 — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-9]

Seite: 265
DOI Seite: 10.11588/diglit.28029#0273
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd9/0273
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
V A ü I E .

265

,5?/,·/ ECCELL. IL SIG. ABATE

CONTE DI BEPiNIS

Âmbasciatore di Francia
A VENEZIA.

Venezia io. febhrajo

Doro aver îetto quello che a v- e. è pia-
ciuto comunicarmi del suo , non mi dovreb-
be cader nel pensiero di farle legger oui-
ïa dei mio ; se già non fosse per ricever
lumi da chi non briïia meno come lettera-
îo che come ministro. Per questo appunto
dee creder v. e. che io le mando la qui
annessa operetta ; e dee credere altresî, che
sarà per me un grandissimo benefizio Ognî
raggîo, ch’ ella vorrà donarmî della sua luce »

Chaque rajon est un bienfait.

Del resto parmi dovere esser sicuro ch©
V. e. riceverà questo mio picciol presente
eon queìla gentiiezza j con che elia su con

dir©
loading ...