Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 9): Lettere Varie; Parte 1 — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-9]

Seite: 321
DOI Seite: 10.11588/diglit.28029#0329
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd9/0329
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
V A S Ï 'é Γ Sai

ni il gran Tito Livio . Yicino di là in mez-
zo a una cleliziosa pianura coronata in gran
parte da colli sorge la mia yilla di Mira-
bello. La salubrità dell’aria dovria quivi
ritenerîa almeno qualche giorni, la varie-
tà delle viste, la squisitezza dei frutti, e
sopra tutto il piacere ch’ ella farebbe, si-
gnor Marchese , a me grandissimo .· ch’ el-
la pur sa , quanto avidamente io cerchi
sempre la spiritosa e amabile sua compa-
gnia.

Nil mihi rescribas ; attamen ipse 'veni„

To: IX,

X
loading ...