Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 9): Lettere Varie; Parte 1 — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-9]

Seite: 340
DOI Seite: 10.11588/diglit.28029#0348
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd9/0348
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
L Ε Τ τ E R E

54O

ALLA NOBIL DONNA

JNT= N,

Bologna a3. agosto ιη^η,

I Grandi ingegni generalizzano ; i gran po-
Jitici parlano permassime, e riducono ogni
cosa a formole i geometri primi: le classî
inferiori particolarizzano, ed uno od altro
valore vanno qua e là sostituendo alle in-
determinate delie superiori. Sopra di noi
voi volate come aquila, a cui sono eguai-
mente facili le vie tutte deli’etere e del
cielo. Piacciavi dalla vostra altezza mirar
questo picciol saggio, che v’offre chi si è
tante volte riscaldato al vivo lume del vo»
stro ingegno , e chi puô dire col vostro Ora·»
zio : cjuod placeo, si placeo , tuum est,
loading ...