Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 9): Lettere Varie; Parte 1 — Venezia, 1792 [Cicognara Nr. 3-9]

Seite: 346
DOI Seite: 10.11588/diglit.28029#0354
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1792bd9/0354
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
L E T T E R E

34S

A L r A B A T E

CARLO INNOC. FRUGONI

A P A R M A.

Bologna 1. febbrajo iy5g.

^N"iente potea ayvenirmi di più gîorioso
quanto il sapere, che le mie idee sopra la
opera in musica non solo sieno approvate
da S. A. R., nel cui animo fa nido ogni
sorta di virtù ma ch’ elle fossero altresi îe
sue proprie, prima che io scrivessi in quei«
lo argomento. Io non dirà più

sed quid tentare nocebü?

ma piuttosto

Nil desperandum Teucro ditce, et auspice
Teucro .

In effetto io scorgo con sommo mio pia-
cere dalla Iettera vostra, che Γ opera sotto
gli auspizj di cotesto magnanimo principe
va ad essere ridotta tale r che Addison, Gra-

vina ,
loading ...