Algarotti, Francesco  ; Algarotti, Francesco   [Hrsg.]
Opere Del Conte Algarotti (Band 10) — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-10]

Seite: 3
DOI Seite: 10.11588/diglit.28030#0011
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd10/0011
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
%

jtîdarûmis uiy-

F- JJovelh- SC-

GIAMPIETRO ZANOTTI

A BOLOGNA.

Riolo 2. ottobre 175g-

(jrandissimo piacere ha fatto a tutta
guesta ainabile compagnia, ed a me singo-
larmente il sonetto, che ci avete mandato
sopra l'ottantesimo anno di vostra vita.
Giacchè non si possono per voi fermar©
gU anni, gran mercè che insieme con es-
si corrano anche i sonetti. Ogni anno è
per voi un nuovo raggio di gloria. Mi ral-
legro che siasi compito in un gran poeta,
eome voi siete, il yoto di Orazio :

A 2 UqC
loading ...