Algarotti, Francesco  ; Algarotti, Francesco   [Hrsg.]
Opere Del Conte Algarotti (Band 10) — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-10]

Seite: 73
DOI Seite: 10.11588/diglit.28030#0081
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd10/0081
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
£ .

V A R Ï £ .

si ognuno, di entrare nella provincia, che
non gli si appartiene ; il poeta in quella
del fìlosofo, 1’oratore del maternatico ; co-
ine ajipunto il conflitto delle varie giurisdiT
zioni è uno de’maggiori disordini nella po-
litica. Nè altro ci vuoìe che una mano ve-
ramente maestra pertoccare, come si con-
yiene, tanto delicate e sdegnosissime cose.

Noi faremo all’amore senza entrare ne’
calcoli del Neutono, i quali non darebbo-
no alle nostre espressioni gran disinvoltura
nè grande energia, e naturabnente parlan-
do rnenerebbono la cosa troppo in lungo,
loading ...