Algarotti, Francesco  ; Algarotti, Francesco   [Hrsg.]
Opere Del Conte Algarotti (Band 10) — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-10]

Seite: 172
DOI Seite: 10.11588/diglit.28030#0180
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd10/0180
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
iyz

L E T T E R E

A L MEDESIMO

Bologna 16. luglio 1 y63.

ï L cattiyo stato di mia salute, che non
mi permette applicazione di sorte veruna,
mi ha fatto tardare sin’ora a rispondere al-
la gentilissima lettera di cui Y. S. Iilustris-
sima mi lia onorato . Dei tanti segni di bon-
tà, ond’essa sua lettera è piena le rendo
quelle grazie , che sò e posso maggiori .
lo vorrei pur meritare la menoma parte
delle lodi ch’ ella dà generosamente alla
mia operetta . Ben meritano ogni lode i
beilissimi suoi quadri, e la figura dell’Ar-
chimede sopra tutto, in cui ella ha espres-
so quanto può immaginare di pih subiime
la Pittura. E con ogni sentimento di gra-
titudine e di stima ho 1’onore di dirmi
loading ...