Algarotti, Francesco  ; Algarotti, Francesco   [Hrsg.]
Opere Del Conte Algarotti (Band 10) — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-10]

Seite: 179
DOI Seite: 10.11588/diglit.28030#0187
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd10/0187
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Y A n i E .

*79

A SUA ECCELLENZA IL SIG.

GUGLIELMO PITT

CONTE D I ChATAM
A L O N D R A.

Pisa 5. novembre 1760.

C^uELL*omaggio clie io ho reso a V. Es
in pubblico la supplico permettermi di ren*
derle ora in privato, e di ringraziarla nel
medesimo tempo della permissione che mi
ha benignamente accordata di manifestare
quello che la virtù sua crea in cuore di
tutti coloro che pensano . Ben vorrei che
tale fosse la mia operetta da portare degna-
mente in fronte un cosi gran nome come
è il suo ; vorrei aver formato uno spetta-
colo, a cui potesse assistere Pericle.

Ardirei pregare V. E. di ofsrire a my-
lord Temple uno de’libretti che riceverà,
secondo che ha avuto l’onore di scriverle
giorni sono il suo grande ammiratore e ami*

M z co
loading ...