Algarotti, Francesco  ; Algarotti, Francesco   [Hrsg.]
Opere Del Conte Algarotti (Band 10) — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-10]

Seite: 234
DOI Seite: 10.11588/diglit.28030#0242
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd10/0242
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
L E T T E R E

ALLA MEDESIMA

A FXRENZE.

Bologna 20. dicembre 1760.

N ELL?ultima mia lettera mi sono seorda-
to di aggiugnere, che vorrei che il signor
Maurino andasse dal signor marchese Neri
Capponi , da quel cavaliere che stava altre
volte a Bologna vicino a casa Marulli. In
casa sua vedrà li quadri hamminghi bellis-
simi dei Vowermans , dei Teniers ec* tra
gli altri un quadretto o due di Nefs, che
rappresentano Binteriore di una chiesa Go-
tica, e son bellissimi . Vada da detto sig.
marchese da parte mia facendogli i miei
complimenti, che come compitissimo cava-
liere ch’egli è, e amantissimo di ogni belb
arte, gli farà ottima accoglienza. In ogni
caso gli mostri la presente lettera, che gli
potrà seryire in certa maniera cl’introduzio-
ne. Ho piacere che consideri le tinte di
quei haniminghi, massimamente nelle cose

d’ ar-
loading ...