Algarotti, Francesco  ; Algarotti, Francesco   [Hrsg.]
Opere Del Conte Algarotti (Band 10) — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-10]

Seite: 245
DOI Seite: 10.11588/diglit.28030#0253
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd10/0253
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
V A R I E . 345

yuto dalla colonia inglese che è in Livor-
no , come merita . Spero di ricevere quanto
pritna le stampe (1), le quali daranno saggio
del suo valore all’accademia diLondra. La
ringrazio della cura che vuole avere, per-
chè Gainma eseguisca bene il ritratto del
re. L’ovato ella lo avrà disegnato di bellis-
sima proporzione , son sicuro, e tale da po-
terlo mettere dentro a una delle mie tabac-
chiere, cosi che con una cornicina d'oro vi
campeggi bene. La carta qui annessa è la
grandezza del di dentro della labacchiera.
S’ella volesse provare con le sue acquerel-
le a copiarlo, avrei gran gusto di vedere
che neriuscisse, che riuscirà certo bellissi-
mo : quello di che la posso assicurare si è
ehe è somigliantissimo.

(1) Stampe di alcuni vasi nello stile di Ste-
fanino dalla Bella intagliati con gran maestria
da Maurino, li rami origiixali delle quali si con-
servano presso di noi .
loading ...