Algarotti, Francesco  ; Algarotti, Francesco   [Hrsg.]
Opere Del Conte Algarotti (Band 10) — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-10]

Seite: 252
DOI Seite: 10.11588/diglit.28030#0260
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd10/0260
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
L E T T E R Ë

1’ara (1). Spero cli ricevere lo scliizzo del
frontispizio lunedì prossimo . II sesto per al-
tro della stampa sarà un po’ più piccolo,

e tal

(1) Lo schizzo accennato in questo luogo rap-
presenta il piedistallo di una colonna trioni’ale ,
sul di cui fusto rovinato fin dalla base posa la
civetta e ne sbrucan suori all’intoi'no dalle fen-
diture ellere o cosi fatti teneri virgulti, che va-
gamente serpeggiano attorno alla base , e pen-
dono bizzarramente sul piedistallo ; nella fron-
te di cui, che si presenta un po per fianco ,
stavvi affissa nel bel mezzo la medaglia col ri-
tratto del co: Algarotti in bassorilievo , e di sot-
to nel dinanzi dello zoccolo vi sporge una lapi-
cle mezzo logora, in cui sono scolpiti la lira e’l
compasso vagamente aggruppati insieme ; nell'al-
tra faccia del piedistallo che resta di fianco e
nel chiaroscuro vi sono effigiate in basso - rilie-
vo le tre Grazie , e vi si alza rincontro una
bell’ara ottagona con di belle teste d’arieti ne-
gli angoli, e di bei festoni di rose che da es-
se pendouo graziosamente all’intorno. Mauri-
no fece dappoi altri due schizzi giusta il pensie-
ro suggeritogli dal conte , e i quali quantun-
que di uno stile più semplice del descritto so-
no toccati con eguale maestria e buon gusto ,,
loading ...