Algarotti, Francesco  ; Algarotti, Francesco   [Hrsg.]
Opere Del Conte Algarotti (Band 10) — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-10]

Seite: 271
DOI Seite: 10.11588/diglit.28030#0279
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd10/0279
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
V A R 1 £ » 371’

3elle figure dei bassi-rilievi sono quali non
me le avre.i mai aspettate se non da tm
Maurino. Yiva viva di nuovo. Spero che
presto avrò gli altri due disegni o sia qua-
dretti, ne’quali ella giocherà di tinte più che
negli archi: e vorrei che il sole vi scottas-
se. Si ricordi dei quadretti di Marchetto
Ricci che abbiam veduto in Yenezia , e dia
qualche occhiata al ponte di Rialto del Ca*
naletto ; benchè Maurino non ha bisogno
di ajuti nessuni per fare eccellentemente
tutto quello ch’ ei vuole .

La prego non dimenticarsi dei due di-
segni de’trofei della grandezza del rametto
deila vittorietta. Gli vorrei toccati in pen-
na, ma facili, perchè possano guidare lo
intagliatore. Mi riverisca la comare, e la
mamma, e mi creda ec.
loading ...