Algarotti, Francesco  ; Algarotti, Francesco   [Hrsg.]
Opere Del Conte Algarotti (Band 10) — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-10]

Seite: 382
DOI Seite: 10.11588/diglit.28030#0390
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd10/0390
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
382 L E T T E R £

rae della guerra de seini- protestanti Ligu-
ri col Pontefice massimo. Ora non ho al-
tre nuove che quelle del premio di Parigi,
e però accludo un trasunto d’una lettera
del padre Boscovich , tanto più che v’ è una
novità astronomica da interessare ii nostro
sig. Eustachio, a cui vi prego di far mil-
le complimenti per mia parte. Alla lette-
ra del padre Boscovich non ho altro da ag-
giugnere, se non che il primo pensiero de’
giudici era di differire il premio al 62. poi-
chè PEulero non ha sciolto la quistione in
quella parte che concerne il moto medio
di Giove e di Saturno. Io per altro sono
contento del mio accessit, e non vado a
cercar altro . Con ogni vostro comodo fa-
rete poi una sopra carta alla lettera del pa-
dre Boscovich, e la manderete a Venezia
al conte Carli colla mansione s. Felice.

Se si potrà avere qualche nuova da Ber-
lino intorno al premio , la sentirò con gran
piacere, e 1’ indirizzo delle mie lettere sa-
rà per questi due rnesi Roma san Carlo a
Catinari . Mi rassegno con tutto il rispet-
to la riconoscenza e la stima, restando e
soscrivendoini.
loading ...