Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 11): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-11]

Seite: 10
DOI Seite: 10.11588/diglit.28089#0018
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd11/0018
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
10 Lettere

arriverò a fìnirle. Ora qual libro legge V*
S. Illustrissima? Legge V. S. Illustrissima il
suo Bembo, o più tosto leggete voi le pi-
stole del vostro Bernbo, magniixco ed ono-
rando messer Francesco mio ? Mai sì che
io me ne accorgo dalle lettere che m’ave-
te scritte, le quaii conciosiacosachè, o per
dir meglio, comechè studiate non sieno,
danno pure a divedere che tuttavia in Ve-
nezia , nou altrimente che in Bologna fa-
ceste, voi cercate d’imitarlo ; al che fare
più che mai vi conforto ; e piaceini che
tutto quei tempo che dalle vostre bisogne
vi sopravvanza, spendiate in una sì utile e di-
Jettevol lettura ; con che faccio iine , nella
vostra buona grazia raccomandaudonji, e Dio
vi dia il buono antio e ie buone calende,
e tenga lontano da noi ogni sospetto di pi-
stolenza, acciocchè presto tornar possiate
a vederci.
loading ...