Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 11): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-11]

Seite: 22
DOI Seite: 10.11588/diglit.28089#0030
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd11/0030
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
L E T T E R É

22

VI.

Ponte del Lagoscuro 1. luglio 1739.

Cjosi' appunto clee fare V. S, IllustrissL
_ina ; scrivermi spesso, cioè tutte le volte
ch,e può, nè restare di farlo, perchè io
talvolta non le risponda così sollecitamente
come bramerei ; perciocchè dei due piace-
ri che provo grandissimi, uno nel ricever
le sue, e Taltro nello indirizzarle le mie ?
non conviene alla sua gentilezza privarmi
dell’uno, ove la mala sorte mi tolga di go-
der l’altro; come appunto ha fatto a que-
sti passati giorni, nei quali sono stato ol-
treinodo occupato, e senza un momento di
tempo per respirare non che per iscrivere «»
Eccomi dunque ora a pagarle il debito di
due risposte, che debbo alle dtre carissime
sue de’i5., e dei 21. giugno, nelle quali,
per cominciare da ciò che più m’importa,
accetto la parola che Y. S. Illustrissima mi
dà di non lasciarmi senza sueiettere, e il
giuramento che me ne fa in fè di Dio, e

di-
loading ...