Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 11): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-11]

Seite: 27
DOI Seite: 10.11588/diglit.28089#0035
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd11/0035
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Inedite. £7

rosserv'azione , ed a farla ella stessa con lo-
ro. Si facciano servire per quella notte in
mia casa il meglio che sarà possibile. Già
fra gli astronomi s’intende ora per sempre
compreso iì signor dottor Francesco Zanot»
ti; nella cui persona l’astronomia ha fatto
tin sì grande acquisto. Li riyerisca uno pcr
uno in raio norae, e eominei dal riverir lei
znedesima. Stiasana, mio carissimo e gen-
tilissimo signor Francesco, e mi conservi
il pregiatissimo amor suo .
loading ...