Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 11): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-11]

Seite: 119
DOI Seite: 10.11588/diglit.28089#0127
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd11/0127
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
I N E D I T E. lig

ma vi priego che voi stesso colla vostra som-
ma avvedutezza aggiugniate a questo mio
amichevol consiglio queì peso, che io non
ho saputo dargli, e diciate a voi medesimo
tutte quelle altre ragioni che iotaccio. So-
pra tutto poi mantenetemi nel grado di pri-
ma della vostra buona grazia , pensando che
io, ove il mio avviso fosse anche inoppor-
tuno e soverchio, non l’avrei demeritata
per essermi in ciò ingannato, nascendo un
tale inganno dal solo amore, che vi porto
e vi porterò sempre. Addio. Addio.

H 4
loading ...