Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 11): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-11]

Seite: 153
DOI Seite: 10.11588/diglit.28089#0161
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd11/0161
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
L E T T E R E

D É L S I G N O R

GIAMPIETKO ZANOTTI (i)..

I.

Bologna 20. settembre

In fretta, perchè ho mille cose da fare,
a cagione che domani io parto per il Fina-
le di Modena , lo vi ringrazio moltissimo

della

(i) Nacqxie in Parigi T anno 1624* » donde
in tenera età su condotto a Bologna sua patria
originaria; ebbe a fratello Francesco Maria, e
fu padre di Eustachio sorti ambidue all’ orna-
snento d’Italia , Datosi di buon’ora agli studj
delle amene lettere e della Pittura, si distinse
àn quelle come leggiadro poeta ed elegante pro-
satore, e in questa rese chiaro il suo nome con
molti disegni e dipinti d’uno stile puro ed ar-
jnonioso, ma più col fervore ond’ egli promos-

se
loading ...