Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 11): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-11]

Seite: 175
DOI Seite: 10.11588/diglit.28089#0183
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd11/0183
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Inedite. ij5

amore per yoi. Yi piace questa maniera?
o andate a dire che n’abbia il Bembo del-
le sì fatte . Mi vìen detto che il principe
della Torella abbia in Vinegia piantato sog-
giorno per lungo teinpo, e però dovendo-
si uno di que-sti giorni terminare la stam-
pa delle Poesie Manfrediane a lui dedica-
te, mi converrà pensar a mandar quelle
copiecostà, che gli ho destinate, e se non
vi spiace, le inanderò a voi, perchè gliele
presentiate a mio nome . Oh quanto peso
darete alla dedicazione mia , se una tal gra-
zia mi farete ! Non vorrei però che intan-
to ne parlaste con alcuno; perchè? perchè
lo so io. Ne manderò nello stesso tempo
una copia per voi, ed una per la divina
Bergalli, a cui tanto mi raccomanderete.
Conservatevi sano ed allegro , e credefe
fermainente ch’io sono il vostro ec.
loading ...