Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 11): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-11]

Seite: 214
DOI Seite: 10.11588/diglit.28089#0222
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd11/0222
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
2i4 Lettere

fredi sta molto male, e si pensa di tagìiar*
lo. Yoi vedete che questo è un rimedio
molto pericoloso . Chi sa se più lo vedre-
te? Egli vi saluta caramente. Quando pen-
sate voi di tornare in Itaiia? Vorrei che
presto il faceste , per aver ii piacer d’ab-
hracciarvi. In questo mentre ricordatevi di
me e della moita stima, che ho di voi,
che meritate di essere da chiunque vi co-
nosce sommamente stimato . Credo che co-
stì in Francia abbiate rapito tutti i cuori
e tutti gl’ intelletti. Dio vi conservi lunga-
mente, e mi conservi la grazia vostra.
loading ...