Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 11): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-11]

Seite: 221
DOI Seite: 10.11588/diglit.28089#0229
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd11/0229
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
I N E D I T E .

moniarvi queiramicizia, i cui sacri nodi mi
stringono a voi per sempre. Io non vi di-
co di salutare i vostri, perchè non voglio
che si sappia neppure per Bologna che io
vi scrivo. Addio: amatemi e fatemi pron-
tamente risposta.

•Sr O: ★ Or ★ CO ★ ★ CZ5 ★ O ★ CO ★ ★

RI3POSTA

D I

GIAMPIETRO ZANOTTI
XXIIL

Bologna 22. giugno /si.

soave nè più im-

pensata cosa potea venirmi della gratissima
e soavissiina vostra lettera, sig. conte gen-
tilissimo. Yoi continuate sempre ad amar-
mi, e quello procurarmi., che mi sia di

yan-
loading ...