Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 11): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-11]

Seite: 241
DOI Seite: 10.11588/diglit.28089#0249
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd11/0249
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
In'EDITE.'

241

RISPOS TA
D E L C O N T E

ALGAROTTI

XXIX.

Venezìa 19. gennajo ij44'

Ì\ ispondo in fretta in fretta aspettato da
Lalage all’uìtima yostra? a cui yorrei po-
ter rispondere a lungo, e coram. Ma que-
sto fìa quando più candido per me volge-
rà ilSole. Solo vi dirò, che per quei 12.
ongari già mandativi voi facciate di spedir-
mi delle cose vostre ancora sia stampe, o
disegni, o modelletti in creta , quello cìie
vorrete. Piiguardatemi in ciò, caro il mio
signor Giampietro, come un inglese o uno
svedese, in somma come un forastiero, e
fate quel cambio, che yoi crederete con-
yeniente. Questo bensì vi dirò, che ame-
To: XI. Q rei
loading ...