Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 11): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-11]

Seite: 342
DOI Seite: 10.11588/diglit.28089#0350
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd11/0350
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
L E T T E R $

S'42

DEL MEDESIMO

XXI.

Bolognci oi. agosto 1 nZz,

A_ncor qnest" altra vostra lettera mi hs
aggiunto in Roncrio , così però che niu-
na altra potrà ritrovarmivi almeno in rao-
do , che io non possa rispondervi stando
in Bologna, cioè a dire con più agio , che
ora non fo ; che se bene il fo agiatamen-
te, parmi però di sentire alcuno incomo-
do a non poter mostrare ad alcuno de’no-
stri poeti, che si sono in Bologna, i com-
ponimenti vostri, de’quali Tultimo che mi
avete mandato, è Tultimo per lo tempo in
cui lo avete fatto , non è l’ultimo (x) per
la eleganza ; e posso dirvi che esso m’ è
piaciuto moltissimo come dovea , benchè
io ncn lascierei iì secondo quadernario di
farlo anzi così :

JSon

Xi) Riportato alla pag. I.
loading ...