Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 12): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-12]

Seite: 98
DOI Seite: 10.11588/diglit.28090#0106
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd12/0106
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile


L E T T E R E

D I

FRANCESCO M.A ZANOTTI
L.

Bologna ìo. novembre iy33.

LA vostra per altro cara e dolce e gen-
til lettera , che ricevo ora , mi ha fatto*
aver qualche invidia a Firenze , la quale
a quest'ora ha potuto piacervi tanto , che
perciò non sentiate il dispiacere di aver
me lasciato ; nè io le perdonerei questa
colpa , se Ja vostra bella e cara lettera non.
avesse operato in me quello stesso, che ia
voi ha operato Firenze . Io vi pregherei a
far sì, che siccome questa città vi sarà
sotto gli occhi continuo, cosi faceste voi
cbe le vostre lettere mi visitassero il più
spesso, che far si può , cosicchè io non
dovessi sdegnarmi con una città, cui ho
già perdonato ; ma non voglio che con AI-

garot-
loading ...