Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 12): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-12]

Seite: 194
DOI Seite: 10.11588/diglit.28090#0202
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd12/0202
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
L E T T E R E

>94

LXXV.

Bologiza 14. gennajo iy38.

IL vostro Neutonianismo non ha potuto
Lno acl ora piacermi , se non quanto egli
mi piacque quando voi qui in Bologna me
ne faceste parte . Come esso mi fu recato
a casa in tempo che io non vi era , che
di rado vi sono, mi fu tolto, e portato a
leggere altrove. Bappoi m’hanno detto che
non gravandomi aspettarne altra copia, quel-
ìa che era diretta a me, si sarebbe secon-
do l’intenzion vostra mandata al sig. Yici-
ni , di che io sono rimaso contento, ac-
ciocchè altri senta il piacere che io ho già
sentito altra volta; così veramente che voi
me ne mandiate un , altro esemplare o più
tosto due , onde io abbia corne soddisfare
altri e me stesso . Allora vi scriverò più
partitamente il giudizio mio ed anche l’al-
trui, se, vivendo così com’io fo in dispar-
te, mi verrà fatto di rintracciarlo. Trop-
po si sa che io vi voglio bene, e che mal

sof-
loading ...