Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 12): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-12]

Seite: 223
DOI Seite: 10.11588/diglit.28090#0231
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd12/0231
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
I N E D I T E .

‘22.3

n i

FRANCESCO M.A ZANOTTI

L X X X111.

Bclogna 2. febbrajo 174^.

N"on risposi r ordinario passato alla dol-
cissima vostra lettera per molte occupazio-
ni, cne m’impedirono , e mi furono ino-
lestissime anche per questo . Nell’ordina-
rio presente poco è mancato che io non
faccia lo stesso per molta debolezza di ca-
po , che mi è sopraggiunta , la qual però
non mi è nuova, e così m’è anche rneno
molesta. Scrivendovi dunque così , coine
posso , dicovi che senza fine mi sono piaciu'
te le signìficazioni dell’amor vostro , delle
quali se alcuna ne volete far pubblica, pia-
cerammi, oltre l’amor vostro, anche la glo-
ria, che me ne verrà ; e già da ora ve ne
singrazio senza fìne. Spiacemi che voi non

pos-
loading ...