Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 12): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-12]

Seite: 241
DOI Seite: 10.11588/diglit.28090#0249
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd12/0249
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
LXXXVII.

Bologna 8. agosto

Yoi mi colmate di grazie . L’altro jeri
ebbi dal signor abate Ortes un esemplare
del vostro leggiadrissimo Neutonianismo .
Oggi ne ricevo tre dal signor Sartori, due
de’ quali ho già dato ordine che si rimet-
tano, secondo che voi volete, al sig. Bec-
carì e al signor Manfredi. Ma che vi ren-
derò io in contraccambio di sì caro dono?
Qui si è finita la stampa della seconda par-
te del secondo tomo degli Atti della no-
stra Accademia, Ia qual contiene varj opLU-
scoli di varj accademici. Come io ebbi l’
ardire di presentarvi Ia prima parte, cosi
vorrei che mi perrnetteste di presentaryi
la seconda , dicendomi se voi vogliate ch’
io cerchi l’ occasione di farlavi pervenire
sino a Dresda , o se vi basti ch’ io faccia
arrivarla a Venezia , e presso cui , o in
somma quale strada vogliate voi ch’io ten-
ga ; che quella mi parrà sempre più faci-
To: XII, Q le,
loading ...