Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 13): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-13]

Seite: 83
DOI Seite: 10.11588/diglit.28091#0091
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd13/0091
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
I N E D I T E .

83

xr.

Parma 31. maggio 1758.

C^uesta mia viene con monsieur d’An-
geul, gentiluomo ordinario del re di Fran-
cia, che degno d’essere da voi conosciuto,
desidera di conoscervi. Egli è un uorao di
merito edispirito, che pensa con un’ani-
ma elevata in cittadino , in uorao profon-
do, che da sei anni in qua viaggia osser-
vando e meditando, ricercato e considera-
to da per tutto, autore d’un’opera eccel-
lente, ch’egli ha coraposta aii’età d’anni
ventisei, intitolata : Pàcerche sopra gli av-
vantaggi e svantaggi del commercio della
Francia e della gran Bretagna.

Questo mio fedele e sincero rapporto
basta a raccomandarvelo, e ad invogliarvi
di farlo gioire di tutti i beni della vostra
compagnia per quel poco tempo, che costi
si fermerà. Egli è restato alcuni giorni al-
la nostra corte distinto e sommamente gra-
dito dal real nostro Sovrano, e trattato con

F 2 pia-
loading ...