Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 13): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-13]

Seite: 145
DOI Seite: 10.11588/diglit.28091#0153
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd13/0153
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Inedite. i/|5

vo teatro felsineo, airincomparabile dama
la signora marchesa Spada; ed ora la rac-
comando a voi , perchè alla dama la rac-
comandiate al yostro vicino ritorno a Bo-
logna . Yoi troppo conoscete codesta illu-
stre hglia di Tersicore ; perchè voi l’avete
veduta nascere in Dresda . Ella è la più
vaiorosa attrice, e la più saggia e modesta
e costuraata creatura , che ancora sui tea-
tri siavenuta. Ye la raccomando. Amate-
mi, e credetemi il vostro seinpre fedele
ammiratore ed amico vero .

Dama eccelsa, a cui d’appresso
Con Minerva Amor s’asside,

E gli error del vostro sesso
Con voi medita e deride ,

Un libretto d’elegante

Aurea penna oso osferirvi,
Fortunato, se un istante
Può soletta divertirvi.

Algarotti , raro ingegno ,

Del Congresso è il chiaro autore ,
Del Congresso , clre il hel regno
Pùcompor dovria d’Amore ;

To: XIII.

K

Se
loading ...