Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 13): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-13]

Seite: 215
DOI Seite: 10.11588/diglit.28091#0223
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd13/0223
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
In'EDITEo 2 1 5

che approvano l’operamia! lo manclo que-
sta sera a mio fratelio alcuni esemplari del
mio libro ; ed egli ne trasmetterà uno su-
bito che gli avrà ricevuti. Yorrei poter ve-
nire in Urbem col mio libro io medesimo,
per abbracciar lei e pormi a’ piedi santissi-
mi. Ma spero ancora che ciò sarà tra non
moltissimo tempo . Intanto la prego de’ miei
rispetti a monsignor Malvezzi e al reveren-
dissimo padre Orsi, e sopra tutto la .prego
credermi quale con ogni sentimento della
più cordiale amicizia e della più alta sti-
ma ho l’onore di rafsermarmi.
loading ...