Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 13): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-13]

Seite: 301
DOI Seite: 10.11588/diglit.28091#0309
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd13/0309
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
I N E D I T E*. Soi

litari, da me mostrategli, cori sommo pia-
cere ed approvazione . A1 suo ritorno ella
potrà vederlo ed abboccarsi seco lui.

La prego a continuarmi la di lei padro-
nanza, e sono .

P. S. Ho letto ultimamente le tragedie
dell’abate Conti. Nel suo Giunia Bruto vi
ho trovata somiglianza a quello del Voltai-
re, benchè in qualche parte più rni piac-
cia l’italiano del francese . Vorrei sapere
qual delle due tragedie è stata la prima,
onde conoscere qual sia stato il plagiario
o sia l’imitatore .
loading ...