Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 14): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-14]

Seite: 128
DOI Seite: 10.11588/diglit.28092#0136
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd14/0136
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
L E T T E R E

lasciar tutto Fonore, e insieme de’suoi
ringraziamenti più diyoti . Gli altri fanno
ìo stesso, ed io con loro distintamente ?
che ho trovato questo trattato degiro di
lei, cioè Fho ammirato sominamente . Se
il teatro deli’ opera sarà tuttavia rnostruo"
so, non sarà più scusabile. Nulla per mio
parere rnanca de’ più giusti e veri e saggi
precetti in esso. L'Italia ne profìtti. Sono
con tutto l'ossequio aspettando gli altri
trattati .

P. S. Dal signor conte Brazolo nulla ha
ottenuto delFOmero tradotto?
loading ...