Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 14): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-14]

Seite: 155
DOI Seite: 10.11588/diglit.28092#0163
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd14/0163
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Inedite»

x55

D E LL’ A B A TE

BETTINELLI

XLIY.

Parma eg. ottobre

Le due lettere vostre per Parigi partiran-
no col corriere di mons. de Rochecìioiiart,
e per ìo stesso potrà venire il Congresso ,
avendone io scritto a Colorno perciò. Ma
quai guerra crudele fa contro di noi quel
vostro Alessandro ? Perchè privarci ancor
della vostra presenza? Eccovi giunto anche
mons. de Chauvelin. E voi con esso Fru-
goni non fareste voi dunque la gloria e la
delizia di questo paese ? Ho riletta la vo-
stra epistola diretta aYoltaire, ed è quel-
ia un nuovo peccato vostro, se non venite
voi stesso, mettendoci in tanto ardore con
essa; che non più. In ogni parte è perfet-
ta, in ogni tratto vi rappresenta . Vedete
come possiamo non ardentemente deside-

raryi.
loading ...