Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 14): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-14]

Seite: 175
DOI Seite: 10.11588/diglit.28092#0183
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd14/0183
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Inedite. iy§

II Congresso lo aspettó di dì in dì. Non
so che strada abbia preso. Lo ayrete subi-
to che l’avrò io. La lettera, che è dive-
nuta ana dissertazione, è compiuta, e sa-
rà presto stampata con altre cose mie. Pri-
ma però che si stampi, vi manderò ìa bre-
ve ìettera indirizzata avoi, che sarà posta
innanzi alla dissertazione (i). I miei viag-
gi nelie circostanze presenti si ridurranno
al viaggio dìPadova, che intraprenderò la
settimana ventura, e ad alcune villeggiatu-
re. V i ringrazio dei versi. Abbracciatemi
gli amici, e soprattutto amatemi e state
sano

(i) Saggio sopra la necessità di scrivere nel-
la propria lingua.
loading ...