Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 14): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-14]

Seite: 179
DOI Seite: 10.11588/diglit.28092#0187
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd14/0187
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
I N E D I T £ .

*79

DEL MEDESIMO
L VI.

Parigi 8. agosto ij58.

Ho pur giusto motivo di darvi un segno
di vita di qua, maigrado il vostro siìenzio,
la negligenza in raandarrai 1' opere vostre
in due tometti , e qualche altro peccato .
A vostro dispetto ho l’opere vostre da Ye-
nezia chiaraate, le fo gustare e leggere .
I Giornalisti stranieri ne fanno estratti ,
que' di Trevoux vi si preparano ; io giun-
go ad uscire della mia sfera per farvi ono-
re , ed eccovì in prova la traduzione del
Congresso fatta di mano delleGrazie. Una
giovine daraigella non più vecchia di sedi-
ci anni, piena di grazia e di spirito , ha
tradotto il Congresso, e v’ ha, quanto par-
nn , redintegrato del danno dal giornale
siraniero recatovi con traduzione pedante»
sca , Mandovi la stessa copia che made-
M 2, raoi*
loading ...