Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 14): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-14]

Seite: 185
DOI Seite: 10.11588/diglit.28092#0193
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd14/0193
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
I N E D I T E . l85

co suo dee avergli rnanclato da Venezia
una lettera mia stampata sopra un punto,
in cui niuno può esser miglior giudice di
lui : e però il giudizio suo sarà per me un
oracolo . Agli ottimi scrittori d’infra voi,
& quali avete fatto leggere le cose mie ,
io fo umilissima riverenza . Vi prego dir
loro quanto io sia ainmiratore e devoto
della Compagnia. Voi, che ne siete l’orna-
mento primiero , continuate ad amarmi co-
me fate, e credetemi.
loading ...