Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 14): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-14]

Seite: 195
DOI Seite: 10.11588/diglit.28092#0203
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd14/0203
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
igS

L E T T E R E
del consiglieré
D. GIUSEPPE PEGIS (*)

CONTE

ÀLGAROTTX

X,

Boìogna 27. settemhre

D al vaìorosìssimo padre Frisi, onor primo
dell5 Italia > non è mai venuto a me cosa
che grata ìion mì fosse moltissimo « Ma

fra

(1) Non è nostra impresa ìl tesser qui 1 elo »
gio di questo coltissimo cavaliere, uno de’ più,
degni e rispettabili amici del iiostro Àutore, che
tuttora vivono ; e ci limiteremo soltanto a ren-
dergli nn giusto omaggio dì riconoscenza per
la urbanità egentilezza, onde ha voluto favorD

N 2 r©
loading ...