Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 14): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-14]

Seite: 196
DOI Seite: 10.11588/diglit.28092#0204
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd14/0204
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
196 L E T T E R E

fra le graziose cose, che da ìui mi venne*
ro, tiene certamente unò de’ primi luoghi
la comunicazione, che egli mi fece del dot-
tissimo ìibro di Y. S. Illustrissima. Duran-
te ii suo soggiorno in Bologna io l’ho let-
to e riletto con piacere e profìtto mio gran-

dis-

re questa nostra edizione. I titoli della sna ri-
putazion letteraria sono abbastanza assicurati
ne’ bei trattati scritti ih france'se szdla qnali-
tà e le cognizioni necessarie ad im Generale T
e sulle catnpagne di Qiulio Cesare ■ opere ,
per servirci dell’ espressicni stesse del co: AI-
garotti, commendevolissixne per istile fermo e
animoso, grandez-za di disepni, eonvenienza dì
mezzi , sug-.ii.. _:me reìazioni dei fatti più im-
portanti, e discussioni Hnissime sopra di essi „
Così voglia egli presto arricchire la nostra let-
teratura della storia della spedizione di Anni-
bale in Italia ; che in forma di lettere scritte
da questo illustre Cartaginese al suo amico Ader-
bale, sappiamo aver egli stesa in francese , ©
la quale-, oltrechè ci esporrebbe nel loro giu-
sto punto di veduta i talenti politici e militari
di quel gran Generale, torrebbe di mezzo pa-
recchie incertezze e controversie , che tuttavia
sussistono fra gli eruditi intorno a molti arti-
coli della sua storia »
loading ...