Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 14): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-14]

Seite: 210
DOI Seite: 10.11588/diglit.28092#0218
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd14/0218
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
SIO L E T T 3y H E

S. Illustrissima, sarà regola e norma del
mio . Mi piace intanto di udire , che lé
sieno pervenute le altre mie cosereìle da
Yenezia , le quali la prego più che altro
ricevere come segni clell’altissima stima, in
cui io tengo il suo valore.

Riceverò con infirnta gratitudine il cata-
logo de’suoi libri militari, al quale la pre-
go aggiungere il suo prolegomeno di Giu~
lio Cesare , che sono impaziente di poter
rileggere a mio talento .

Da m. Yoltaire ho pur ricevuta un’assai
lunga lettera la scorsa settimana . Ella mi
adoperi in servigio suo, porti i rispetti a
madama , e mi creda con inalterabile stima ,
loading ...