Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 14): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-14]

Seite: 216
DOI Seite: 10.11588/diglit.28092#0224
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd14/0224
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
Sl6 L e t t e r e

scìenza del vivere, ed è il fìore hominum
•venustiorum. Spero che queste due parole
dettegli da V. S. Illustrissima avranno più
autorità e forza appresso di lui, che quan-
te lettere io gli scrivessi. La prego ringra-
ziarlo a nome mio dello avernii dato oc-
casione di fare cosa che tanto im piace ,
quanto è il fare cosa che gli possa esser
grata.

Aììa signora contessa della Somaglia, ed,
al signor conte d’Adda mille complimenti.
Prima ch’ella parta per la Germania la pre-
go delìa dissertazione delle campagne di Ce-
sare, del catalogo de’ suoi ìibri militari che
gentilmente ella mi ha promesso , e so-
prattutto di darmi occasioni di dìmostrarle
quell’altissima stima* m cui io tengo il ra-
ro suo valorej, e quella gratitudine, con cul
ho Fonore di rafsermarmi »

*o*
loading ...