Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 14): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-14]

Seite: 251
DOI Seite: 10.11588/diglit.28092#0259
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd14/0259
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
1 N E B 2 T M „

a5i

D E L C O N T E

ALGAROTTI

XXV.

Bologna 6. del 1760.

Felicissim© è per me questo anno niio-
vo, poichè al principio di esso ricevo una
strenna così gentile . quale è la gentilissi-
ma lettera sua . lo ne la ringrazio senza
fine : e V. S. Illustrissima si accerti, che
la mia gratitudine non ìa cede agli augu-
rj, che io le £0 di ogni maggiore feiicità.

La lettera sua scrittami al suo ritorno
a Milanoio non la ho altrimenti ricevuta ;
© eiò £u per me perdita grandissima . II
suo comento sopra i comentarj io F ho
letto con grandissimo mio pìacere e pro-
litto . Quante cose belie non ci ho mai
imparate ! e quanto è da desiderare ch’ elìa
continui un’opera, che tanto illustra i9arte
militare, e fa tanto onore al nostro paese !

lo
loading ...