Algarotti, Francesco  
Opere Del Conte Algarotti (Band 14): Lettere Italiane — Venezia, 1794 [Cicognara Nr. 3-14]

Seite: 338
DOI Seite: 10.11588/diglit.28092#0346
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/algarotti1794bd14/0346
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
L E T T E Si E

D 1

GIOVANNI BIANCHI
XXIII.

Tamino 5. dicernbre iy58„

t er non sembrare d'essere negligente, e
d’ essermi seordato afsalto di quello , che
s’ era degnata di comandarini intorno di
questo Castel Sigismondo , e intorno il Yai-
turio autore, o almeno descrittore d’esso,
io aggiunsi quell’ articolo alla mia lettera
al signor Caldani pregandolo a comunicar-
gìielo, come veggo che ha fatto ; al qual
articoio posso ora aggiugnere, che in quel-
la prefazione a’ comentarj di Cesare, nella
quale sono descritte macchine rniiitari an-
tiche, non ho potuto ritrovare quelluogo,
dove vien citato ii Yalturio , benchè in
quella prefazione sia citato sovente Leon
Battista Alberti, Alberto Durero, Vegezio,
ed altri che hanno trattato de re militari,


loading ...